BENVENUTI NEL MIO MONDO!
  • La tazza è vuota!

The Disney Series Vol. 1 – Autunno: i biscotti latte e miele di Winnie the Pooh

Benvenuti al primo appuntamento di The Disney Series! Si tratta di un progetto creativo annuale basato su quattro volumi a cadenza stagionale, pensati non solo per tutti i Disney lovers, ma anche per mamme e bambini. Cosa conterrà ogni uscita? Scopriamolo insieme...

L’idea di questa mini rubrica a tema Disney mi ha entusiasmato moltissimo! Ho pensato di realizzare un post per ogni stagione, includendo ricette, news e curiosità a tema. La inauguro nel pieno dell’autunno e il tema per questa stagione è l’amatissimo Winnie the Pooh. Se come me siete degli inguaribili sognatori, mettetevi comodi e gustate questo primo magico appuntamento pilota.

 

 

 

 

LA RICETTA DISNEY
L’orsetto Winnie è un grande goloso di miele. Non c’è niente che ami di più, se ne va per tutto il Bosco dei Cento Acri a caccia di avventure e… alveari! Ragion per cui – come potete ben immaginare – ho pensato ad una ricettina dolce capace di fargli venire (e far venire un po’ a tutti) l’acquolina in bocca. I biscotti latte e miele sono un classico senza tempo, amatissimi da grandi e piccini. Perfetti per un serata di pioggia sotto le coperte, come biscottino della buonanotte, per una sana merenda o per una colazione da favola. Confortevoli, coccolosi, buonissimi, senza dubbio sono i protagonisti di questo autunno al cottage Valledellerose (ah, ma ve l’ho mai detto che il Bosco dei Cento Acri non è poi così lontano da Quieta Radura? Chissà che non veda spuntare il muso di orsetto un po’ tonto prima o poi!).
Infiliamo il grembiule, scaldiamo il forno e… pronti, partenza, via!

 

Ingredienti
50 g di burro a pezzi
250 g di farina
1 pizzico di sale
70 g di zucchero
40 g di miele millefiori
5 g di lievito per dolci
20 g di latte
1 uovo

 

Versa tutti gli ingredienti in una terrina e impasta fino ad ottenere un panetto omogeneo. Riponi la frolla in frigorifero per circa mezz’ora, coperta con la pellicola trasparente.
Trascorso il tempo necessario, stendi l’impasto con il mattarello e taglia le formine. Sistema i biscotti su una teglia rivestita di carta da forno e inforna a 180°C per 15 minuti.

 

 

 

 

LA STORIA DIETRO IL CARTONE
“Quando ti svegli al mattino, Pooh – disse Porcelletto alla fine – cos’è la prima cosa che dici a te stesso?”
“Cosa c’è per colazione?” – disse Pooh – “Tu cosa dici Porcelletto?”
“Io dico ‘Cosa succederà di emozionante oggi?’ disse Porcelletto”.
Pooh annuì pensierosamente. “È la stessa cosa”, disse.

 

COME NASCE WINNIE THE POOH
Il termine Pooh nasce dall’incontro tra Christopher Robin e un cigno, mentre il nome Winnie (inizialmente l’orsetto si chiamava Edward) lo si deve all’orso Winnipeg, conosciuto durante una visita allo zoo di Londra. Christopher se ne innamorò a tal punto che volle ribattezzare così il suo teddy bear. Fu allora che Milne iniziò a raccontare al figlioletto storie della buonanotte che vedevano come protagonista l’orso Winnie. Tutti i personaggi aggiunti che popolano il mondo di Pooh erano in realtà i pupazzi con i quali giocava il bambino. Oggi questi meravigliosi pezzi autentici sono esposti al Donnell Library Center di New York.
Ernest Howard Shepard, celebre illustratore britannico, ha riportato su carta il piccolo Winnie creato da Milne. Il compito era arduo ma Shepard è riuscito in un’impresa davvero incredibile, passando alla storia per la delicata leggerezza del suo tratto, così incisivo, chiaro, tanto fiabesco quanto delicato.
Nel 1961 la Walt Disney Company adattò i personaggi del mondo di Winnie the Pooh e li tramutò in quelli che conosciamo oggi (altrettanto adorabili, ma dalle linee semplificate). Il primo cartone animato di Winnie the Pooh (Le avventure di Winnie the Pooh) uscì ufficialmente nel 1977 come 22° classico di animazione Disney.

 

 

 

 

LA NEWS DISNEY DELL’AUTUNNO: DISNEY+
Questo autunno la news delle news è sicuramente una: l’arrivo della piattaforma streaming Disney+.
Una piccola grande rivoluzione per gli appassionati Disney (come me), che renderà possibile il sogno di avere sempre a portata di mano classici senza tempo, serie e film strepitosi. Si tratta di un servizio in abbonamento come Netflix e conterrà un ricco catalogo di contenuti firmati Disney, Pixar, Marvel, LucasFilm e 21st Century Fox.
Potete registrarvi qui https://preview.disneyplus.com/it/. Non abbiamo ancora una data di uscita stabilita per l’Europa e per l’Italia in particolare, ma dovrebbe aggirarsi comunque tra i mesi di gennaio e giugno. E noi attendiamo trepidanti!

Lascia un commento

 
 

Leggi le altre storie

 
 


PAGAMENTI ACCETTATI

CORRIERI

PARTNERSHIP & MEMBERSHIP

GARANZIE & QUALITÀ